Pripyat children and maternity ward

COSA RIMANE DOPO TUTTO QUESTO TEMPO?

ALESSIO DI LEO | FOTOGRAFIA NATURALISTICA |VIAGGI | REPORTAGE

josefov

L’ANTICO QUARTIERE EBRAICO DI PRAGA

Ci sono molti bei posti nel mondo da visitare. Viaggiare non solo apre la mente, ma aiuta a comprendere meglio tutto quello che ruota attorno a noi

urbanmoments - immergiti nell'atmosfera urbana

Alessio Di Leo

Leica M6 emozione analogica #NOEXIF

Il piacere di fotografare in analogico con la Leica M6. Inizia la nuova serie #noexif. La Leica M6 è una fotocamera a telemetro, ottimamente costruita, con una linea semplice e affascinante. La decisione di prendere un corpo analogico parte da…
Woodpecker

Ex discoteca Woodpecker un tuffo nel passsato

La celebre discoteca degli anni 70 ha mantenuto il suo fascino originale seppur abbandonata. La discoteca Woodpecker Night Club era un locale molto rinomato nel cuore di Milano Marittima, conosciuto in tutta Italia. Con la crescita della città e del…
Alessio Di Leo

Foro Boario, l’antico mercato del bestiame #NOEXIF

Il Foro Boario di Forlì, uno dei più importanti mercati di bestiame fotografato con la pellicola per la serie #NOEXIF. Il Foro Boario di Forlì è stato costruito nel 1927 come antico mercato del bestiame, diventando per diversi decenni uno…

Chernobyl & pripyat - vita nella zona di esclusione

Chernobyl e pripyat

SONO STATO CINQUE GIORNI NELLA ZONA DI ESCLUSIONE.

QUELLO CHE HO VISTO TI LASCERÀ SENZA PAROLE

Alessio Di Leo

biografia

Sento il bisogno di viaggiare per scoprire tutte le meraviglie di questo bellissimo mondo. Adoro fotografare e ritengo importante mostrare alle persone ciò che la natura ha da offrire, la sua fragilità e la necessità di proteggerla. Vivo questa passione con intensità sperando che sia trasmessa anche nei miei scatti.

LA VITA E' UN'AVVENTURA MERAVIGLIOSA!


che si tratti di una foto scattata nel freddo glaciale della tundra norvegese o di un ritratto nella metropoli di berlino su instragram troverai le mie ultime fotografie.

Se anche a te piacciono i viaggi, perche' non ci seguiamo?
Alessio di leo