Urban & Street Life

Urban photography – L’atmosfera urbana è semplicemente affascinante. Puoi scegliere di coinvolgere le persone nella scena per creare vere e proprie scene narrate piuttosto che isolare particolari dettagli urbani.

La Ricoh GR II è la miglior macchina per la street photography

I miei primi scatti con la Ricoh GR II, la fotocamera ideale per la street photography. Ho acquistato la Ricoh GR II per praticare un po’ di street photography e avere una macchina fotografica tascabile sempre a portata di mano. Quale fotocamera è più adatta per questo genere fotografico? In realtà non c’è una risposta precisa a questa domanda. L’attrezzatura giusta è quella che conosciamo meglio e con cui abbiamo maggior confidenza. Che sia un ingombrante reflex, una moderna mirrorless, una piccola compatta o l’ultimo smartphone non ha importanza. Ogni sistema ha i sui pregi e difetti. Cercavo una macchina fotografica tascabile da tenere sempre a portata di mano. Ho… Leggi tutto »La Ricoh GR II è la miglior macchina per la street photography

Quale obiettivo usare per la street photography

Quale obiettivo usare per la street photography è una scelta molto personale. Quale obiettivo usare per la street photography? Questa domanda è piuttosto ricorrente nei principali forum di fotografia. La scelta dell’attrezzatura fotografica è una questione troppo personale. Non c’è una risposta giusta o una sbagliata. Bisogna fotografare con l’attrezzatura che conosciamo meglio e con cui ci sentiamo più a nostro agio, a prescindere da tutto. Fino ad oggi alla domanda “quale obiettivo usare per la street photography” risponderei il Leica 35mm summilux ASPH e il 50mm summilux pre-ASPH, montati tramite adattatore sulla Sony A7II o sull’analogica Leica M6. Ovviamente in questo modo devo scattare in manuale utilizzando l’iperfocale o… Leggi tutto »Quale obiettivo usare per la street photography

Visita al liceo scientifico Augusto Righi

Il liceo scientifico Augusto righi di Bologna e i fasti dell’architettura Razionalista. Ho avuto la fortuna di visitare il liceo scientifico Augusto Righi durante una delle giornate del FAI. I lavori di costruzione dell’attuale liceo iniziarono a Bologna nel 1937 e terminarono nel 1940. L’istituto è stato intitolato a uno dei maggiori fisici italiani esporto in vastissimi campi delle scienze teoriche e applicate. Il progetto per la realizzazione del liceo scientifico Augusto Righi fu inizialmente affidato alla provincia. L’architetto Melchiorre Bega apportò numerose modifiche al progetto iniziale. Lo stabile ha una caratteristica facciata ad angolo, impreziosita da una pensilina che copia le forme arrotondate dell’edificio. Il nuovo liceo, in precedenza la sede… Leggi tutto »Visita al liceo scientifico Augusto Righi

Biblioteca civica di Stoccarda da lasciare senza fiato

La biblioteca civica di Stoccarda è uno spettacolo architettonico incredibile! L’edificio della moderna biblioteca civica di Stoccarda è un cubo alto quaranta metri strutturato su nove livelli e inaugurato nel 2011. E’ sicuramente uno degli edifici più fotografati di Stoccarda. All’interno del palazzo è necessaria un’autorizzazione per scattare fotografie. Dopo questa piccola formalità si può accedere liberamente e in tutta tranquillità a quasi tutti i locali della biblioteca. Dopo l’inaugurazione, il particolare edificio non ha avuto molti consensi. Secondo i critici e i cittadini assomigliava troppo a una prigione. Col tempo gli abitanti di Stoccarda si sono abituati all’aspetto esterno molto moderno, grazie anche allo straordinario open space all’interno della… Leggi tutto »Biblioteca civica di Stoccarda da lasciare senza fiato

Street art nella Hall of Fame di Stoccarda

La street art a Stoccarda si può praticare legalmente nella Hall of Fame. Scopriamo cos’è! La Hall of Fame a Stoccarda si trova a Bad Cannstatt sotto il King Charles Bridge. Stoccarda è conosciuta come la patria della Mercedes Benz e della Porche, ma offre molto di più. In città ci sono molte zone verdi, un’architettura straordinaria e tanta street art. La Hall oh Fame ufficiale è una zona dove i graffitari possono esprimere la propria arte in modo legale. I muri e i piloni del sottopassaggio sono pieni di scritte, chiamate anche “tag”. In confronto a Berlino, Stoccarda si può considerare come una tela vuota. I pochi murales presenti… Leggi tutto »Street art nella Hall of Fame di Stoccarda

Graffiti e manifesti

Devo ammettere che non amo vedere palazzi e monumenti deturpati da graffiti e murales. Per non parlare poi di alcuni muri interamente tappezzati da manifesti logori e scoloriti. Alcune persone li considerano vere e proprie opere d’arte, per altri sono solo spazzatura che imbratta la città. Personalmente, quando sono in giro per il mondo, non posso fare a meno di fotografare alcune opere o segni particolari sui muri. La rivoluzione dei nani da giardino, così recita la scritta quasi sul muro | Canon 5D3, Canon 24-105 Lis

Bianco e nero con Leica M9 e 35mm Summicron ASPH in giro per Bologna

Non vedo l’ora di provare la pellicola per il bianco e nero. Fotografare in città mi sta appassionando molto da quando ho iniziato durante uno dei miei viaggi a Edimburgo. La splendidaLeica III fche ho ricevuto in regalo ha bisogno di un bel controllo e così sono andato a Bologna e ho sfruttato il pomeriggio libero per scattare qualche foto al volo con la Leica M9 e il 35mm Summicron ASPH. Tutte le immagini sono state elaborate utilizzando Photoshop e partendo dal RAW, per mantenere più informazioni possibili. Dato che il sensore digitale restituisce un bianco e nero molto piatto, bisogna lavorare sul contrasto e sulle curve. Non esiste un unico metodo… Leggi tutto »Bianco e nero con Leica M9 e 35mm Summicron ASPH in giro per Bologna

Piazza Orsi Mangelli il degrado di Forlì

Il degrado urbano colpisce purtroppo tutte le città, ecco com’è la situazione nella Piazza Orsi Mangelli a Forlì. La Piazza Orsi Mangelli a Forlì è ormai in stato di forte degrado e abbandonata a se stessa. Anzi per essere precisi è in mano a graffitari, sbandati e perditempo. L’area ex-Mangelli (storica fabbrica della seta sintetica) è stata oggetto in tempi recenti di un piano di riqualificazione grazie alla costruzione di un piccolo centro commerciale (Coop “I Portici“) e alcuni nuovi palazzi. Il complesso commerciale “I Portici” non è mai veramente decollato e adesso sono pochi i negozi rimasti aperti. La galleria del centro commerciale è deserta e tutte le saracinesche sono… Leggi tutto »Piazza Orsi Mangelli il degrado di Forlì