03/12/2013

Red Bull cliff diving Malcesine

Continua in Italia il Red Bull cliff diving Malcesine nella splendida cittadina affacciata sul Lago di Garda. Dopo le prime quattro tappe svoltesi a Rapa Nui, Yucatan, Atene e La Rochelle, i dodici atleti provenienti da otto nazioni diverse si sono tuffati da un’altezza di 27 metri grazie al trampolino installato sul Castello Scaligero di Malcesine. Il Red Bull cliff diving è un’emozionante competizione freestyle, dove gli atleti si tuffano da grandi altezze senza alcuna protezione nei luoghi più spettacolari del mondo.

I turisti affollano le sponde del lago di Garda per il Red Bull cliff diving Malcesine | Canon 7D, Sigma 18-50mm f/2.8

In occasione del Red Bull cliff diving Malcesine tantissimi spettatori si sono riversati sulle sponde del lago di Garda, persino in acqua le barche e i gommoni affollavano l’insenatura davanti al castello. Non ho mai visto Malcesine così affollata e purtroppo non ho trovato una buona posizione per fotografare i tuffatori: oltre alla distanza ci si è messo di mezzo anche il brutto tempo e mi sono trovato spesso a scattare con poca luce.

Le forze dell’ordine sono molto impegnate nel tenere lontano i curiosi | Canon 7D, Canon 300mm f/2.8

La polizia a bordo degli acquascooter Yamaha 1000 fx, aiutata dai vigili del fuoco e dalla guardia di finanza, ha avuto il suo bel da fare per tenere alla larga i curiosi dalla zona dei tuffi. Prima della competizione l’elicottero Bell 407 della troupe televisiva ha compiuto diversi passaggi per eseguire le riprese panoramiche sul lago di Garda e sui 15.000 fans accorsi alla manifestazione. Dal nulla arriva un altro elicottero, che inizialmente avevo scambiato per il Bell: si è rivelato poi essere l’Eurocopter Bo 105 CBS della Red Bull.

Il Bell 407 per le riprese televisive sopra Malcesine | Canon 7D, Canon 300mm f/2.8

Fra gli applausi della folla, l’elicottero compie numerose acrobazie sopra al Lago di Garda con voli rovesciati e avvitamenti vari. E’ l’unico elicottero in grado di compiere acrobazie aeree, normalmente considerata prerogativa solo degli aerei acrobatici. Ecco spiegato il motivo per cui la Polizia si dava tanto da fare per allontanare i turisti.

Per il Red Bull cliff diving Malcesine non è mancato lo spettacolare Eurocopter Bo 105 CBS | Canon 7D, Canon 300mm f/2.8

Finalmente il Red Bull cliff diving Malcesine entra nel vivo e sul lago si assiste ad una vera e propria corsa sull’acqua da parte di barche, traghetti e gommoni per accaparrarsi il posto migliore davanti alla zona dei tuffi. La dinamica della competizione prevede tre tuffi per ogni atleta, giudicati secondo una classifica parziale. Solo i primi tre tuffatori della classifica accedono alla manche finale per aggiudicarsi la tappa.

Gli atleti si tuffano da un’altezza di 27 metri dal Castello Scaligero di Malcesine | Canon 7D, Canon 300mm f/2.8

Purtroppo la lontananza dal trampolino e il controluce non mi hanno permesso di ottenere le foto che avevo in mente. Ho dovuto usare il 300mm con il moltiplicatore di focale 2X montato per riuscire ad avere un discreto ingrandimento dei tuffatori. In questo genere di manifestazioni l’unica speranza per ottenere delle buone fotografie è avere l’accredito e posizionarsi nei punti migliori.

Terminata la prima manche del Red Bull cliff diving Malcesine l’elicottero ha effettuato un altro passaggio, stavolta senza fare acrobazie. Dal portellone sono saltati dei paracadutisti che hanno compiuto qualche evoluzione con dei bengala colorati, prima di atterrare sul tetto di una casa vicino alla folla. Un paracadutista si è addirittura lanciato con una tuta alare arrivando in picchiata sul lago per finire poi con un’apertura ritardata e atterrare fra gli applausi della folla.

La splendida cornice del lago di Garda fa da sfondo al Red Bull cliff diving Malcesine

Vincitore della tappa del Red Bull cliff diving Malcesine è il britannico Gary Hunt , campione in carica e primo in classifica dell’edizione 2011.

RECENT POSTS